header Prima pagina

Raphaël cooperativa sociale onlus
COS'E'
Raphaël è una cooperativa sociale onlus. Promuove il ben-essere delle persone, prestando attenzione ai loro bisogni sanitari, psicologici, spirituali. Ha le sue radici nello spirito evangelico, fondato sul riconoscimento della dignità umana di tutte le creature di Dio, specie di quelle che soffrono, nel corpo e nell’anima.


Fotografia
©

calcinato
L'ambulatorio oncologico di Calcinato

ambClusane
L'ambulatorio oncologico di Clusane

Si occupa di prevenzione primaria e secondaria all’interno degli ambulatori, di cura domiciliare dei malati oncologici e delle persone in condizioni di fragilità tramite il servizio di assistenza domiciliare integrata (Adi). Il nome di Raphaël è infine associato al progetto della Fondazione Laudato Sì’, impegnata nella realizzazione dell’ospedale di riferimento oncologico che sta sorgendo a Rivoltella del Garda.
La Cooperativa è stata fondata il 13 gennaio 1984 da don Pierino Ferrari, figura carismatica che, prima di porre attenzione alla lotta contro il cancro, ha avviato nel bresciano numerose opere di carità per minori, anziani, disabili.
Raphaël significa “medicina di Dio”. La sua vicenda è narrata nel libro di Tobia: Raphaël è l’angelo, che con il fiele di un pesce ridona la vista a Tobi, un vegliardo malato di cecità e spogliato dei suoi beni.
Finalità dell’opera sono sconfiggere il cancro, o, comunque, ridurne gli effetti devastanti sulla vita e promuovere il ben-essere della persona, mediante la prevenzione, la diagnosi precoce e la cura della malattia oncologica.
Umanità, professionalità e motivazione degli operatori; utilizzo di avanzate tecnologie diagnostiche; impegno per la diffusione della cultura della prevenzione: queste sono le caratteristiche che connotano l’opera di Raphaël.


CHE COSA FA
Raphaël opera nei seguenti settori dell’oncologia.

PREVENZIONE PRIMARIA
Consiste nel sensibilizzare la popolazione circa le cause note che possono provocare o favorire l’insorgenza del cancro e indirizzarla verso abitudini di vita corrette.
L’opera di informazione si concretizza sia durante la visita di prevenzione, che attraverso incontri e dibattiti con la popolazione, nonché tramite l’uso di tutti gli strumenti della comunicazione.

DIAGNOSI PRECOCE ONCOLOGICA
È l’individuazione di un tumore (o di una lesione pre-cancerosa) in uno stadio molto precoce, che rende possibili interventi efficaci.
Si concretizza nella visita ambulatoriale di prevenzione secondaria che costituisce il momento centrale dell’attività ambulatoriale di Raphaël.

ONCOLOGIA MEDICA
È la valutazione clinica dei pazienti con diagnosi di tumore in ogni fase di malattia, sia iniziale che avanzata.
Il paziente di Raphaël al quale viene diagnosticato un tumore viene affidato a strutture ospedaliere del territorio identificate come adeguate e competenti per le diverse patologie. La consulenza oncologica è disponibile anche per pazienti con tumore diagnosticato presso altre strutture, che desiderano confrontarsi sul piano terapeutico o sull’evoluzione di malattia.

ASSISTENZA DOMICILIARE INTEGRATA
Gli interventi sanitari a domicilio, gestiti attraverso l’Adi, consistono in trattamenti medici, infermieristici, riabilitativi e palliativi, prestati da personale qualificato per la cura e l’assistenza delle persone di qualsiasi età non autosufficienti e in qualunque condizioni di fragilità.
Collaborano con la Cooperativa le Suore Missionarie Francescane del Verbo Incarnato, impegnate nel raccogliere e dare risposta ai bisogni non esclusivamente sanitari, sia di carattere materiale che spirituale.

LA VISITA AMBULATORIALE DI PREVENZIONE ONCOLOGICA
La visita ambulatoriale di prevenzione secondaria costituisce il momento centrale dell’attività negli ambulatori Raphaël.
Dopo un’accurata indagine sulla storia familiare e personale del soggetto, al fine di determinare il suo livello di rischio individuale, viene eseguita una visita clinica generale, integrata, se necessario, da indagini specifiche.
A seguito della visita, vengono programmati, ove indicati, gli opportuni esami strumentali, differenziati in base a sesso, età, familiarità, grado di rischio ed eventuale obiettività clinica.
Al termine di tali accertamenti, il medico che ha eseguito la visita illustra e discute con il paziente i risultati degli esami eseguiti e viene redatta una lettera-relazione riassuntiva.
Quando si rende necessario inviare il paziente presso altre strutture per ulteriori approfondimenti o per terapie, il medico suggerisce le realtà sanitarie più idonee a risolvere il problema e, al bisogno, prende direttamente gli opportuni contatti.


LE SEDI DEGLI AMBULATORI
Calcinato (Bs), Via Vittorio Emanuele II Tel. 030.9969662
Clusane (Bs), Via Risorgimento tr. VII, 1/e Tel. 030.9829136
Rivoltella (Bs), Via Benedetto Croce, 29 Tel. 333.4776005 / 380.6590440

L’ATTIVITÀ
Presso gli ambulatori di Calcinato, Clusane, Desenzano si effettuano visite di prevenzione oncologica ed esami diagnostici ad essa correlati.
A Calcinato, Clusane e Desenzano sono attivi punti prelievo per gli esami ematochimici.
A Clusane e a Desenzano è funzionante una palestra di fisioterapia.
La sede operativa dell’Assistenza domiciliare integrata è a Rivoltella


Per contattare la Cooperativa via mail: info@ambulatoriraphael.it
Sito internet: www.ambulatoriraphael.it


di Cooperativa Raphael

Link link: Il sito della cooperativa sociale Raphaël »»

3 febbraio 2014   


Home § Torna su § Torna indietro